INDAKOB - LOVE IS FOR FOOLS

Format: cd in bustina di cartoncino

love is for fools - indakob

Il progetto "Indakob" è composto da Diana Jurca e Alessandro Pasquazzi, due musicisti con un elevato background musicale alle spalle che s'incontrano e decidono di sperimentare nuovi mondi insieme. Il nome del gruppo viene dalla fusione di due parole e cioè Indaco e Hobo che rappresentano lo spirito del gruppo. Un bambino Indaco è una creatura che possiede attributi psicologici insoliti e particolari e che ha un modello comportamentale diverso da quelli a cui siamo abituati. È importante rendersi conto che questi bambini possiedono un'estrema sensibilità, sono molto intuitivi e sono in grado di sentire che cosa c'è nella nostra mente e nel nostro cuore. Un Hobo è un vagabondo che adotta in maniera tendenzialmente volontaria uno stile di vita homeless improntato alla semplicità, al viaggio, all'avventura, alla ricerca interiore, alla marginalità, svolgendo talvolta lavori occasionali. Il termine "Indakob" definisce le personalità di entrambi, da qua la scelta del nome del gruppo, nonché della loro unione artistica. Il brano "Love Is For Fools" parla della delusione che può derivare da un amore fallito e delle sue conseguenze. Il nome del brano tradotto significa "L'Amore È Per Gli Stupidi". In sintesi, una donna invoglia un estraneo nel desiderio di vendetta e racconta a costui come è stata lei tradita in passato. È una mangiatrice di uomini senza pietà. La parola "fools" viene ripetutamente usata per rafforzare il significato. Le sonorità molto attuali uniscono due mondi: dall'atmosfera di club anni 50 si passa ai nostri tempi moderni con estrema naturalezza, come se i tempi cambiassero, ma la storia rimanesse sempre la stessa.

 

StampaEmail

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. informazioni.

Accetto cookies da questo sito